Natanti per la pesca, navi officina e altre navi per la lavorazione o la conservazione dei prodotti della pesca.

* Ai sensi del regolamento (UE) n. 692/2014 del Consiglio (GU L 183, pag. 9) è vietato importare nell'Unione europea merci originarie della Crimea o di Sebastopoli.
I divieti non si applicano:
a) all'esecuzione, fino al 26 settembre 2014, di contratti commerciali conclusi prima del 25 giugno 2014, o di contratti accessori necessari per l'esecuzione di tali contratti, purché la persona fisica o giuridica, le entità o gli organismi che intendono eseguire il contratto abbia notificato, con almeno dieci giorni lavorativi di anticipo, l'attività o la transazione all'autorità competente dello Stato membro in cui è stabilita/o;
b) merci originarie della Crimea o di Sebastopoli che sono state presentate all'esame delle autorità ucraine, per le quali sono state verificate le condizioni per il riconoscimento dell'origine preferenziale e per le quali è stato emesso un certificato d'origine a norma del regolamento (UE) n. 978/2012 e del regolamento (UE) n. 374/2014 o a norma dell'accordo di associazione UE-Ucra.

* Secondo il Regolamento (UE) n. 1351/2014 del Consiglio (GUUE L365, pag.46), l' esportazione di beni e tecnologie destinati all'utilizzo nei settori dei trasporti; telecomunicazioni; energia; esplorazione, prospezione e produzione di petrolio, gas e risorse è proibito:
a) alle persone fisiche o giuridiche, le entità o gli organismi in Crimea o a Sebastopoli
b) destinati all'utilizzo in Crimea o a Sebastopoli.
I divieti non pregiudicano l'esecuzione, fino al 21 marzo 2015, degli obblighi derivanti da un contratto concluso prima del 20 dicembre 2014, o da contratti accessori necessari per l'esecuzione di tali contratti, purché l'autorità competente dello Stato membro sia stata informata con un anticipo di almeno cinque giorni lavorativi.
I divieti, relativamente all'uso in Crimea o a Sebastopoli, non si applicano quando non vi sono fondati motivi per ritenere che i beni e le tecnologie o i servizi debbano essere utilizzati in Crimea o a Sebastopoli.

  • - 8902001000 80: per la navigazione marittima
  • - 8902009000 80: altre